Login

Accesso Utenti
mercoledì 12 maggio, 2021

Avviso di lavoro tramite selezione pubblica per la creazione di una “LONG LIST” di personale idoneo quale INFERMIERE, da utilizzare per l’assegnazione di contratti di lavoro a “TEMPO DETERMINATO” per l’emergenza “COVID-19”

  • Descrizione:

    Considerato il periodo emergenziale derivante dalla pandemia da Covid -19, è indetta una procedura straordinaria di selezione ad evidenza pubblica per la creazione di una LONG LIST finalizzata al reclutamento di personale idoneo quale INFERMIERE, da utilizzare per l’assegnazione di contratti di lavoro subordinato a TEMPO DETERMINATO ed a tempo pieno (36 ore settimanali).

    La selezione ha l’obiettivo di dotare la Fondazione, in tempi brevi di un elenco di personale idoneo con la qualifica di INFERMIERE da utilizzare nei reparti e servizi ospedalieri tenuto conto della gestione della fase emergenziale, delle esigenze organizzative aziendali e dall’evidente carenza di personale infermieristico su tutto il territorio nazionale impegnato nel fronteggiare la pandemia da Covid-19.

    La selezione consisterà, ECCEZIONALMENTE E LIMITATAMENTE AL PRESENTE AVVISO, nell’acquisizione in ordine cronologico delle candidature pervenute quale Infermiere, verifica dei requisiti di accesso al ruolo di infermiere come successivamente indicati, e nella valutazione dei candidati tramite un colloquio tecnico – professionale e attitudinale.

    La valutazione potrà in casi eccezionali essere svolta anche in modalità digitale con strumenti in remoto, quale video chiamata (es. google duo, ect.).

    La selezione consentirà di creare un elenco di personale idoneo a cui la Fondazione potrà attingere, tempestivamente secondo le temporanee esigenze organizzative aziendali derivanti dalla gestione della particolare fase emergenziale covid-19, seguendo prevalentemente l’ordine cronologico delle istanze; Solo nei casi di imprevedibile necessità di infermieri con expertise professionalizzante nelle aree sanitarie specifiche quali: Terapia Intensiva, UTIC - Emodinamica, Endoscopia, Strumentista di Sala Operatoria, e similari, si potrà procedere al reclutamento previa determinazione di una graduatoria specifica su tutte le istanze pervenute per individuare gli infermieri in possesso di tali caratteristiche i quali tempi di apprendimento non sarebbero compatibili con la procedura straordinaria approvata.

    La verifica delle Istanze avverrà con cadenza Settimanale e i candidati che possiedono i requisiti minimi verranno contattati, in ordine cronologico di ricevimento dell’istanza, a mezzo e-mail in cui sarà comunicata la data in cui dovrà sostenere la prova colloquio.

    Tale comunicazione verrà effettuata con almeno 2 giorni di preavviso e varrà ad ogni effetto di legge come notifica.

    Il personale risultato idoneo, sarà inserito in un elenco di personale che sarà utilizzato dall’Area Risorse Umane per procedere alle assunzioni necessarie per la gestione dell’emergenza pandemica da covid-19, secondo le esigenze aziendali previa verifica delle motivazioni di assunzione, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato di diritto privato, cui sarà applicato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per il personale Dipendente delle strutture sanitarie associate all'AIOP - ARIS periodo normativo ed economico 2016-2018 e dagli accordi integrativi aziendali di II livello.

    L’elenco di personale idoneo per la qualifica di INFERMIERE sarà utilizzato dalla Fondazione esclusivamente per garantire il fabbisogno temporaneo di personale durante il periodo pandemico da Covid-19, tramite assunzioni a tempo determinato con presa di servizio immediata, secondo le esigenze organizzative aziendali e tenuto conto della gestione del periodo di emergenza sanitaria.

    La rinuncia all’accettazione di proposta lavorativa a tempo determinato con presa di servizio immediata conferita in forza del presente avviso, comunque, costituirà causa di esclusione dall’elenco degli idonei per l’attribuzione dei futuri contratti di lavoro a tempo determinato quale INFERMIERE.

    LE ISTANZE RELATIVE ALLA PRESENTE PROCEDURA POTRANNO ESSERE PRESENTATE ENTRO E NON OLTRE IL 30 GIUGNO 2021.

    LA PRIMA GRADUATORIA SARA’ DETERMINATA ENTRO 15 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE E SARA’ AGGIORNATA CON CADENZA SETTIMANALE, DI NORMA ENTRO IL LUNEDI’ SUCCESSIVO ALLA DATA DI DEFINIZIONE DEI PRIMI CANDIDATI IDONEI.

    LA LONG LIST CHE SCATURISCE DA TALE PROCEDURA HA VALIDITA’ FINO 31 LUGLIO 2021 SALVO EVENTUALI PROROGHE.

    Si precisa comunque, che la Fondazione per la stipula dei contratti di lavoro a tempo determinato è soggetta al rispetto di quanto disciplinato dall'art. 19 del D.Lgs. 81/2015 in materia di apposizione del termine e di durata massima del contratto a termine, indipendentemente dalla procedura selettiva espletata e da qualsiasi valutazione conseguita dai candidati ritenuti idonei ed inseriti nell’apposito elenco aziendale. Pertanto, la Fondazione non potrà procedere a stipulare contratti di lavoro a tempo determinato con i candidati che hanno raggiunto i limiti di durata massima previsti dalle norme con lo stesso datore di lavoro anche se risultati idonei al processo selettivo.

  • Posizione: INFERMIERE
  • Data pubblicazione: Martedì, 04 Maggio 2021
  • Data scadenza: Mercoledì, 30 Giugno 2021
  • Riferimento: INFERMIERE. DET. COVID- 2021-AVVISO OPEN
  • Ruolo: Personale Sanitario AREA COMPARTO: INFERMIERE
  • Qualifica: Cat. D – Infermiere (CCNL Sanità Privata per il personale Dipendente delle strutture sanitarie associate all'AIOP - ARIS periodo normativo ed economico 2016-2018)
  • Requisiti:

    La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L. n. 903/1977 e D.Lgs. n. 198/2006)

    Possono partecipare alla selezione tutti i candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti:

    a) Laurea in SCIENZE INFERMIERISTICHE abilitante alla professione sanitaria di INFERMIERE (ovvero in una delle discipline riconosciute equipollenti e/o affini previste dal D.M. del 27/07/2000 e successive modifiche ed integrazioni;

    b) Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea (in caso di cittadinanza di uno stato non appartenente all'Unione Europea bisogna soddisfare uno dei requisiti di cui all'allegato B);

    c) di non trovarsi in alcuna situazione di inibizione per legge o per provvedimento disciplinare all’esercizio della professione;

    d) di non aver riportato condanne penali o avere procedimenti penali in corso (Rinvio a Giudizio);

    e) Idoneità fisica all’impiego (il possesso di tale requisito verrà accertato attraverso apposita visita medica preventiva);

    f) i cittadini stranieri devono avere una adeguata conoscenza della lingua italiana, tale requisito sarà accertato dalla commissione esaminatrice;

    I requisiti di ammissione devono essere posseduti entro l'ora e la data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda.

    Il difetto anche di uno solo dei requisiti, comporta la NON ammissione alla selezione.

    La sede di lavoro è CEFALU’ (PA).

    Si informa che, qualora dalle verifiche preliminari all’ammissione dei candidati al processo selettivo, o anche successivamente, si dovessero ravvisare discrepanze con quanto dichiarato e/o autocertificato dal candidato, non si procederà con l’espletamento delle prove selettive e/o definizione del processo di assunzione.

    I requisiti sopra indicati, dovranno in ogni caso, essere posseduti al momento della stipula del contratto di lavoro.

  • Criteri di valutazione:

    In deroga al regolamento del personale la Selezione prevede l’individuazione in ordine cronologico delle istanze ricevute relative alla figura professionale di infermiere.

    I candidati verranno contattati al fine di effettuare la seguente prova:

    • colloquio attitudinale da parte del Responsabile Area Risorse Umane o suo delegato;
    • colloquio tecnico professionale da parte del Responsabile del servizio infermieristico e da un Infermiere con funzioni di coordinamento;
  • Modalità di invio delle candidature:

    La domanda di partecipazione alla selezione redatta in carta semplice secondo lo schema allegato (vedasi allegato A-INFERMIERE COVID), compilata in tutti i campi di pertinenza, degli allegati previsti per la figura professionale di INFERMIERI, e sottoscritta con firma autografa o firma digitale, dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, entro e non oltre le ore 23:59 della data di scadenza prevista dal presente avviso.

    Si precisa, che non saranno ritenute valide altre forme di trasmissione della domanda di partecipazione al seguente avviso (es. consegna a mano, posta raccomandata, posta elettronica, PEC, ect.).

    La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione dell’avviso di lavoro e verrà automaticamente disattivata alle ore 00:00 del giorno successivo a quello di scadenza per la presentazione delle domande, pertanto, dopo tale termine non saranno più prese in considerazione ulteriori domande di partecipazione anche se correttamente compilate.

    Il termine di cui sopra è perentorio e, pertanto, saranno esclusi dalla partecipazione all’avviso di lavoro indetto, i concorrenti le cui domande non siano state inviate entro i termini previsti o non siano conformi alla procedura di seguito indicata.

    La compilazione della domanda di partecipazione potrà essere eseguita 24 ore su 24 (salvo momentanee interruzioni per manutenzione del sito) da qualsiasi dispositivo con accesso alla rete internet e dotato di browser di navigazione tra quelli di maggiore diffusione (es. Chrome, Explorer, Firefox, Safari).

    I concorrenti dovranno collegarsi al sito internet della Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù nella sezione avvisi di lavoro [https://www.ospedalegiglio.it/sito/lavora-con-noi/posizioni-aperte.html] e accedere all’avviso di lavoro riferito alla figura professionale di INFERMIERE a Tempo determinato (rif. INFERMIERE. DET. COVID- 2021-OPEN).

    I candidati dovranno inserire, senza modificare il codice di riferimento riguardante l’avviso cui intendono partecipare, tutte le informazioni anagrafiche richieste ed i successivi campi riguardanti gli elementi di “Istruzione” e delle “Informazioni”.

    Alla domanda telematica di partecipazione, i candidati dovranno necessariamente allegare tramite l’apposito tasto “sfoglia”, a pena di esclusione, un unico file in formato .pdf contenente:

    • la domanda di partecipazione secondo lo schema di cui all'allegato INFERMIERE. DET. COVID- 2021-OPEN, unitamente a tutti gli allegati previsti dalla stessa (es. copia fotostatica fronte/retro del documento di identità in corso di validità, allegato B, allegato C, curriculum vitae formativo e professionale firmato, ect.), datati e sottoscritti con firma autografa o digitale;

    Il Candidato all’atto della presentazione della domanda deve OBBLIGATORIAMENTE indicare il numero del cellulare e il proprio indirizzo e-mail al fine di consentire il colloquio telematico in videoconferenza.

    Il file unico in formato .pdf allegato alla domanda di partecipazione non dovrà avere una dimensione superiore ai 5MB e dovrà essere nominato con cognome.nome del candidato (es. rossi.mario in formato .pdf);

    IL MANCATO INOLTRO INFORMATICO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE FIRMATA, DETERMINA L’AUTOMATICA ESCLUSIONE DEL CANDIDATO DALL’AVVISO DI LAVORO DI CUI TRATTASI.

    La domanda di partecipazione telematica non potrà più essere modificata o integrata dopo la conferma di trasmissione, pertanto i candidati dovranno verificare prima di terminare il processo di invio se la richiesta è stata correttamente compilata in ogni sua parte e che contenga tutti gli allegati previsti e le informazioni necessarie ed utili

    Il processo di presentazione della domanda di partecipazione alla selezione si conclude esclusivamente in via telematica premendo il pulsante “invia candidatura”, successivamente si genererà un messaggio di conferma a video, che il candidato potrà stampare quale UNICA ricevuta di conferma di avvenuta presentazione della domanda di partecipazione.

    Saranno considerate valide le candidature pervenute a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso ed entro le ore 23:59 della data di scadenza prevista.

    Ai fini del processo selettivo non saranno prese in considerazione dichiarazioni sostitutive incomplete o non redatte in conformità alle disposizioni di cui agli artt. 19, 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

    L’ammissione e l’esclusione dei candidati sono assunte dalla competente Area Risorse Umane

    Le cause di non ammissione alla selezione sono:

    • la mancanza del possesso anche di uno solo dei requisiti generali e specifici richiesti nel presente avviso di lavoro;
    • la presentazione della domanda di partecipazione con modalità diverse da quelle previste dal presente avviso di lavoro;
    • la mancata allegazione del documento d’identità in corso di validità;
    • la mancata allegazione della domanda di partecipazione debitamente firmata in ogni sua parte o allegato;
    • la parziale compilazione della domanda di partecipazione;

    Per eventuali chiarimenti o informazioni sulle candidature i candidati potranno inviare una e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    In merito all'idoneità delle singole candidature a ricoprire la posizione lavorativa di cui al presente avviso di selezione, la Fondazione si riserva di chiedere in qualsiasi momento ai candidati di documentare, pena l'esclusione dalla selezione, il possesso dei requisiti richiesti dall'avviso.

    I candidati ammessi saranno informati della data, ora e applicativo utilizzato per lo svolgimento della eventuale prova colloquio, con almeno 2 (DUE) giorni di preavviso, SOLO tramite comunicazione SULLA MAIL PERSONALE INDICATA NELL’ISTANZA PRESENTATA.

    LE ISTANZE RELATIVE ALLA PRESENTE PROCEDURA POTRANNO ESSERE PRESENTATE ENTRO E NON OLTRE IL 30 GIUGNO 2021

    LA PRIMA GRADUATORIA SARA’ DETERMINATA ENTRO 15 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE E SARA’ AGGIORNATA CON CADENZA SETTIMANALE, DI NORMA ENTRO IL LUNEDI’ SUCCESSIVO ALLA DATA DI DEFINIZIONE DEI PRIMI CANDIDATI IDONEI.

    LA LONG LIST CHE SCATURISCE DA TALE PROCEDURA HA VALIDITA’ FINO 31 LUGLIO 2021 SALVO EVENTUALI PROROGHE.

    I candidati che non si presenteranno a sostenere l’eventuale prova colloquio nel giorno, nell'ora e attraverso l’applicativo stabilito saranno dichiarati esclusi dalla selezione, indipendentemente dalla causa dell'assenza, anche se indipendente dalla loro volontà e dovuta a causa a loro non imputabile.

    La Fondazione, vista l’urgenza di avere a disposizione un elenco di Infermieri idonei a cui attingere per i contratti a tempo determinato, per la valutazione dei candidati derogherà a quanto previsto dal “Regolamento aziendale sul reclutamento del personale” ad eccezione della nomina dell’apposita Commissione di Valutazione, la quale procederà alla valutazione dei partecipanti secondo quanto straordinariamente previsto dal presente avviso.

    La valutazione da parte della commissione è centrata esclusivamente sull’attribuzione dell’idoneità al profilo di infermiere e all’assegnazione di una particolare expertise nelle aree a gestione emergenziale e critica sanitaria per eventuali individuazioni al di fuori del criterio strettamente cronologico delle istanze.

    La Fondazione si riserva, in qualsiasi momento dell'iter selettivo, di sospendere o revocare il presente avviso.

    Il conferimento dell'incarico è subordinato alle necessità di assunzioni connesse alle disponibilità finanziarie senza che per i concorrenti insorga alcuna pretesa o diritto.

  • Modalità di Convocazione e Stipula del Contratto di Lavoro:

    La Fondazione ai fini dell'assunzione contatterà i candidati idonei alla stipula del contratto individuale di lavoro, esclusivamente tramite e-mail inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di partecipazione di cui all'allegato A-INFERMIERE COVID, ed il riscontro da parte del candidato, alla proposta di lavoro formulata dovrà pervenire entro e non oltre le 48 ore successive dall'invio della comunicazione.

    Il candidato al momento dell'assunzione dovrà dichiarare di non trovarsi nelle condizioni di cui al comma 16-ter dell'art. 53 del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii e delle norme di incompatibilità vigenti, eventuale impossibilità alla sottoscrizione della presente dichiarazione, comporterà l'esclusione del candidato risultato idoneo alla medesima selezione.

    La Fondazione informa che per la stipula dei contratti di lavoro indicati nel presente avviso, è soggetta al rispetto di quanto disciplinato dagli artt. 19 del D.Lgs. 81/2015, indipendentemente dalla procedura selettiva espletata.

    La Fondazione non potrà procedere a stipulare contratti di lavoro a tempo determinato con i candidati che hanno raggiunto i limiti di durata massima previsti dalle norme con lo stesso datore di lavoro anche se risultati idonei al processo selettivo.

    La Fondazione, compatibilmente con quanto previsto dal D.Lgs. 81/2015, procederà alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato della durata non superiore a mesi 6, salvo i casi di sostituzione di altro dipendente con diritto alla conservazione del posto.



  • Ti verrà richiesto l'invio di un unico file in formato PDF, quindi ti consigliamo di averlo pronto prima di iniziare la compilazione.

Letto 2861 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Maggio 2021 18:29

Contatti

Recapiti Telefonici
phone icon +39 0921 920 244
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Indirizzo

Contrada Pietrapollastra
Pisciotto
90015 Cefalù (PA)

Comunicazioni

Seguici su Linkedin

Linkedin

Modulistica

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ospedale giglio cefalu Bollino Rosa 2020 2021

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio innovazione SMAU 2016 coccarda premio 2017
Premio Innovazione
Smau 2019
 
coccarda premio 2019