Login

Accesso Utenti
venerdì 22 settembre, 2017

Ricovero


Quali sono le modalità di accesso?
Come devo organizzarmi per essere ricoverato?
Cosa devo portare con me in ospedale?

Per avere tutte le principali informazioni che riguardano il ricovero presso la Fondazione G. Giglio di Cefalù è possibile rivolgersi alla Programmazione Ricoveri (PR) o all'Ufficio Accettazione Ricoveri (UAR).


 

Prenotazione e Programmazione

Il paziente, munito di impegnativa del proprio Medico di medicina generale (MMG), prenota una visita specialistica presso il CUP della Fondazione.

A seguito della visita con il Medico Specialista della Fondazione, se quest’ultimo lo ritiene necessario, il paziente viene messo in lista di attesa di ricovero secondo i criteri di priorità clinico - assistenziale (come disposto nella Conferenza Stato Regioni, seduta del 11 luglio 2002, repertorio atti n.1488 del 11 luglio 2002 e per ultimo ribadito nella GURS del 19 agosto 2011 PARTE I n°35).

Se non vi sono pazienti da trasferire dal Pronto Soccorso (come da direttiva dell’Assessorato Regionale alla Salute n°18584 del 23 febbraio 2011), da altri reparti della Fondazione o da altri ospedali, in base alla disponibilità del posto letto, alla classe di priorità ed al setting assistenziale definito dallo Specialista al momento dell’inserimento in lista d’attesa, il paziente viene contattato dall'Ufficio Programmazione Ricoveri della Fondazione, il quale gestisce le liste di attesa dei ricoveri (in regime Ordinario/Day Surgery/Day Hospital/ Day Service) per tutte le Unità Operative.

L’operatore dell'UPR contatta telefonicamente il paziente e fissa con lui la data e l’ora dell’effettuazione del ricovero. Nel caso di ricoveri per interventi chirurgici l’operatore dell'UPR contatta il paziente prima per fissare la data del prericovero, indispensabile per ottenere l’idoneità all’intervento, e successivamente fissa la data del ricovero, in accordo con il Responsabile dell’Unità Operativa.

Programmazione Ricoveri (PR)

Orario
: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 17.30; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14.30

Tel: +39 0921 920 742 – 743


Fax: +39 0921 920 430


E-mai
l: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna in alto


 

Ufficio Accettazione Ricoveri

Il paziente si presenta presso l’Ufficio Accettazione Ricoveri (UAR), il giorno e l’ora concordati con l'Ufficio Programmazioni Ricoveri (UPR) per effettuare il ricovero.
L’addetto dell’UAR procederà con il chiedere i documenti al paziente, ad aprire la cartella clinica e ad indicare il piano del reparto in cui recarsi per il ricovero.

Ufficio Accettazione Ricoveri (UAR)

Orario:
dal lunedì al giovedì dalle ore 7.30 alle ore 17.30 e venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.30

Tel:
+39 0921 920 791;

Fax:
+39 0921 920 601;

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna in alto


 

Documentazione ed effetti personali

La Fondazione G. Giglio di Cefalù è accreditata per le attività di ricovero e cura in regime di Servizio Sanitario Nazionale (SSN) per le quali è possibile accedere all'ospedale con la semplice impegnativa del medico di famiglia.


Documenti personali obbligatori

  • carta d'Identità
  • tessera sanitaria regionale
  • codice fiscale


Documentazione sanitaria

  • impegnativa del medico curante dell'ASP su ricettario unico, con la dicitura: "ricovero in … diagnosi ..."
  • scheda di accesso in ospedale compilata dal medico curante (denominata allegato E)
  • esami ed accertamenti diagnostici già eseguiti ed eventuali cartelle cliniche dei ricoveri precedenti
  • farmaci che vengono presi abitualmente


Effetti personali

  • spazzolino da denti
  • biancheria personale, vestaglia, pantofole, pigiama, asciugamani
  • necessario per l’ igiene personale


Si ricorda che...

E' importante comunicare ai medici notizie relative ai farmaci che si prendono abitualmente, anche se si tratta di semplici lassativi, antidolorifici o sciroppi per la tosse.

Torna in alto


 

Ricovero a pagamento

Per quanto riguarda il ricovero a pagamento si informa l’utenza che a breve verrà riattivato il Servizio Solvenza.

Torna in alto


 

Orario di visita parenti

Torna in alto


 

Richiesta documentazione sanitaria

Che cosa può essere richiesto:
Può essere richiesta la copia conforme della documentazione sanitaria seguente:

  • Cartella Clinica (copia autenticata mediante firma del Direttore Sanitario apposta su ogni pagina);
  • Referto Cartaceo di Pronto Soccorso
  • Immagini Diagnostiche: Mammografia, TAC, Risonanza Magnetica (RM), Radiografia (RX), Esami emodinamici
  • Certificato di prericovero con eventuali accessi successivi
  • Certificato di ricovero e/o dimissione


Chi può richiedere la documentazione clinica:
In base alle normative vigenti possono richiedere la documentazione clinica i seguenti soggetti:

  • diretto interessato, previa verifica dell’identità personale
  • un terzo, previa identificazione personale, fornito di valida delega da parte del titolare del diritto o del soggetto cui la documentazione si riferisce e fotocopia del documento di identità del delegante
  • chi esercita la potestà genitoriale in caso di minore, previa autocertificazione del relativo status
  • il tutore previa presentazione della documentazione attestante il diritto in caso di persone interdette o di minori privi di genitori esercenti la potestà (art. 414 C.C.)
  • il curatore previa presentazione della documentazione attestante il diritto in caso di persone inabilitate (art. 415 C.C.)
  • l’Autorità Giudiziaria a seguito di ordine di esibizione o di decreto di sequestro
  • il Consulente o il Perito nominato dal Giudice o dal P.M.: è necessaria l'esibizione dell'atto di conferimento dell’incarico
  • il medico curante ai fini della cura e con il consenso dell’intestatario stesso
  • gli enti previdenziali (INAIL, INPS, ecc.) nell’interesse dell’intestatario
  • gli eredi (legittimi o testamentari) o uno dei legittimari previsti dall'art. 536 C.C., con riserva per determinate notizie
  • un terzo avente diritto in caso di grave rischio per la salute o l’incolumità dell’interessato in caso di emergenze sanitarie, o segnalazioni al Registro dei tumori
  • per il registro dei tumori per segnalazioni ai fini informativi
  • le assicurazioni che ne facciano richiesta nell’interesse del paziente o di terzi previo consenso dell’interessato o avente diritto
  • gli avvocati difensori del paziente o di terzi, previo consenso dell’interessato o dell’avente diritto con mandato per la difesa

Come effettuare la richiesta della documentazione sanitaria

  1. È necessario effettuare il pagamento di ciò che si vuole richiedere in uno dei seguenti modi:
    • Presso l'Accettazione Ticket dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore 17.00, il venerdì dalle ore 8 alle ore 13
    • Tramite bonifico bancario:

      Banca Credito Siciliano S. p. A.,
      Filiale di Cefalù,
      Via Roma n. 7, Cefalù

      di cui di seguito si comunicano i relativi dati bancari:

      SIGLA PAESE IT
      COD. DI CONTROLLO 83
      ABI 03019
      CAB 43260
      C/C 000008004998
      CIN K
      IBAN IT83K0301943260000008004998
      B.I.C.-SWIFT RSANIT3P

      La causale del versamento dovrà essere:
      “Richiesta Documentazione Clinica” seguita dal cognome e nome del Paziente a cui si riferisce.

      L’importo da corrispondere sarà:
      per la CARTELLA CLINICA: € 15,00 per i diritti amministrativi di ogni singola Cartella Clinica. Se richiesta la spedizione viene effettuata ad un costo di euro 7,00.

      per tutto il resto della DOCUMENTAZIONE SANITARIA: l’importo verrà indicato telefonicamente dall’operatore dei Servizi Generali, presso la portineria, dal lunedì al venerdi dalle ore 8.00 alle ore 14.00 Tel: +39 0921 920 663

  2. È necessario compilare il seguente modulo di richiesta:
    • Modulo Richiesta Copia Documentazione Sanitaria (Allegato A);

      Quando la richiesta è fatta dall’Intestatario, al Modulo di richiesta vanno allegate:
    • la copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente;
    • la copia del bonifico bancario che comprovi l’avvenuto pagamento (qualora il pagamento non è effettuato tramite l’operatore dell’accettezione ticket);

      Quando la richiesta è fatta da Terzi (un genitore, un soggetto esercente la tutela, la curatela, dall’amministratore di sostegno o un erede munito di atto notorio o certificato sostitutivo dello stesso rilasciato dal Comune), al Modulo di richiesta vanno allegate:
    • la copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente;
    • la copia della delega/procura/atto notorio (Allegato B)
    • la copia del bonifico bancario che comprovi l’avvenuto pagamento (qualora il pagamento non è effettuato tramite l’operatore dell'accettazione ticket)

  3. Una volta effettuato il pagamento sarà necessario inviare la richiesta con la relativa documentazione allegata in uno dei seguenti modi:

    Fax: +39 0921 920601

    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come ricevere la documentazione clinica al proprio domicilio

Se si desidera ricevere al proprio domicilio la documentazione clinica, occorre compilare il modulo di richiesta, indicando l’indirizzo di spedizione ed aggiungendo all’importo totale € 7,00 come contributo di spese di spedizione. 

Come ritirare o ricevere la documentazione sanitaria 

La documentazione clinica può essere ritirata direttamente presso la Portineria, sito a Piano terra, dalle 8:00 alle 14:00 dal lunedì al venerdì 

Il ritiro della documentazione clinica può essere effettuato:

  • Dall’intestatario, presentando un documento d’identità in corso di validità;
  • Da ogni altro soggetto, coniuge compreso, presentando:
    il modulo di delega compilato e firmato dall’intestatario della documentazione clinica;
    un documento d’identità in corso di validità del delegato;originale o fotocopia di un documento d’identità in corso di validità del delegante.

Torna in alto


I moduli da utilizzare per richiedere la documentazione clinica:

Contatti

Coordinatrice Area Ricovero:
ElisabettaCucco
person icon Elisabetta Cucco
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
phone icon +39 0921 920 741
fax icon +39 0921 920 430
 
Ufficio Programmazioni
Ricoveri (UPR)
phone icon +39 0921 920 742
phone icon +39 0921 920 743
fax icon +39 0921 920 430
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Ufficio Accettazione
Ricoveri (UAR)
phone icon +39 0921 920 791
fax icon +39 0921 920 601
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Modulistica

Orario Visite

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Riconoscimenti
Bollini rosa 2016-2017
Bollini rosa 2014-2015
Premio innovazione SMAU 2016 Ospedale Donna Ospedale Donna