Login

Accesso Utenti
sabato 26 settembre, 2020
Fondazione Istituto G.Giglio di Cefalù - Articoli filtrati per data: Febbraio 2020

E’ STATO ESEGUITO SU UN GIOVANE CHE SI ERA PRESENTATO IN PRONTO SOCCORSO

E’ negativo al coronavirus (Sars-CoV-2) il tampone eseguito su un giovane ventenne delle Madonie che si era recato al pronto soccorso della Fondazione Giglio. Lo rende noto la stessa Fondazione Giglio di Cefalù.

Il giovane si era presentato in pronto soccorso, dopo essere transitato dalla guardia medica, con sintomi influenzali e nausea raccontando di avere avuto contatti con la fidanzata proveniente da un comune del nord Italia. I sanitari hanno eseguito il tampone faringeo che è stato inviato al Policlinico di Palermo per gli esami.

“La struttura – dice il presidente della Fondazione Giglio Giovanni Albano – si è prontamente attivata ma la nostra raccomandazione è quella che arriva dal Ministero della Salute ovvero di non recarsi al pronto soccorso dell’ospedale ma di chiamare il numero 1500 o per le emergenze il 112”.

14 vl/com 2020

Pubblicato in Comunicati stampa

L’area di emergenza della Fondazione Giglio di Cefalù è stata dotata di un apparecchio digitale per radiografie dedicato ai pazienti del pronto soccorso.

Gli esami diagnostici saranno effettuati direttamente all’interno dell’area di emergenza senza più alcun trasferimento nell’unità di diagnostica per immagini.
“Siamo soddisfatti della nuova installazione – ha detto il presidente della Fondazione Giglio Giovanni Albano - che insieme alla nuova Tac, presente in Pronto Soccorso, permetterà ai nostri operatori di gestire con tempestività e sicurezza i nostri pazienti”.

“Ottimizziamo il flusso degli utenti – ha aggiunto il responsabile dell’unità operativa di diagnostica per immagini, Tommaso Vincenzo Bartolotta – senza più sovrapporre gli esami in urgenza con quelli programmati come si verificava soprattutto nei periodi di maggiore sovraffollamento”.

La nuova apparecchiatura è una digitale diretta compatta particolarmente versatile e performante che consente di acquisire le immagini in alta risoluzione e in un tempo minore.

La Fondazione Giglio si è dotata anche di un altro apparecchio digitale portatile per Rx, di ultima generazione, per poter effettuare tutti gli esami direttamente al letto dei pazienti critici che non possono essere spostati e con il risultato dell’esame, grazie alla digitalizzazione, in presa diretta.
13 vl/com 2020

 

Nella foto da sx il tecnico di radiologia Vincenzo Calabria, il responsabile dell’u.o. di diagnostica Tommaso Vincenzo Bartolotta, il medico radiologo Serena Cristofaro e il presidente Giovanni Albano.

Pubblicato in Comunicati stampa

 “Avere a cuore il nostro cuore” con questo messaggio domani, venerdì 14, dalle ore 9 alle ore 13 i cardiologi della Fondazione Giglio terranno una conferenza, nell’aula consiliare del Municipio, con gli studenti di terza media dell’Istituto comprensivo Nicola Botta di Cefalù.

L’appuntamento si inserisce nella campagna nazionale “Cardiologie Aperte” promossa dalla Fondazione Per il tuo cuore, onlus dell’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco).

“L’incontro – anticipa Tommaso Cipolla responsabile della cardiologia della Fondazione Giglio – è mirato a spiegare l’importanza di una sana alimentazione, dell’attività fisica regolare e dell’astensione del fumo”. Ai ragazzi è stato chiesto di preparare alcuni poster che illustrino il funzionamento del cuore e dell’apparato cardio-vascolare.

12 vl/com 2020

Pubblicato in Comunicati stampa
Venerdì, 07 Febbraio 2020 13:06

Tumori cerebrali: al Giglio l'esame PET-FET

 

E’ da oggi possibile eseguire alla Fondazione Giglio di Cefalù una procedura avanzata per la diagnosi di tumori cerebrali primitivi attraverso la PET con FET (Fluoroetiltirosina).

“Indagine - ha detto Pierpaolo Alongi, responsabile della medicina nucleare - che permette di studiare il metabolismo degli aminoacidi, particolarmente espresso in questo tipo di tumori. Questo studio ci offre una diagnosi differenziale tra tumori a basso grado di aggressività o ad alto grado. Differenziazione fondamentale per l’impostazione di una terapia mirata. Inoltre, questo esame consente di fare una diagnosi differenziale tra recidiva, nei pazienti già operati, e radionecrosi dopo radioterapia”.

I primi due esami PET-FET sono stati effettuati su due giovani pazienti uno della provincia di Agrigento e uno della provincia di Palermo. L’esame viene effettuato in 40 minuti. 

“La Fondazione - ha aggiunto il presidente Giovanni Albano - si specializza sempre più nell’effettuare esami di alta complessità per offrire ai pazienti servizi sempre più innovativi e, contestualmente, per contribuire a ridurre la mobilità passiva”.

11 vl/com 2020

Pubblicato in Comunicati stampa

IL PRESIDENTE ALBANO: INVESTIAMO IN FORMAZIONE

“La formazione continua è uno dei primi obiettivi della Fondazione Giglio di Cefalù su cui stiamo investendo risorse così come nell’innovazione tecnologica”. Lo ha detto il presidente della Fondazione Giglio di Cefalù, Giovanni Albano, sottolineando l’ingresso nel master universitario in chirurgia epato-pancreatico-biliare di secondo livello, diretto dal professore Claudio Bassi dell’Istituto del Pancreas di Verona, di Marco Iacopinelli chirurgo del Giglio.

Iacopinelli si è classificato al primo posto in una graduatoria nazionale con cinque posizioni disponibili. Il master si svolgerà a Verona e durerà un anno.
“La chirurgia del Pancreas – ha rilevato Iacopinelli – è ad elevata complessità e il professore Bassi rappresenta uno dei più grossi esperti in campo internazionale, inserito nella top 10 dei massimi esperti mondiali di tumori del pancreas da “Expertscape” un ente americano di rating di professionisti in ambito medico”.

Iacopinelli, fa parte dell’unità di chirurgia generale ed oncologica diretta dal professore Goffredo Arena. “Il nostro obiettivo – ha detto Arena – è garantire una chirurgia ad elevata complessità per la cura del cancro del pancreas ed i tumori del fegato primitivi e metastatici”.

9 vl/com 2020

Pubblicato in Comunicati stampa

Contatti

Vincenzo Lombardo
Vincenzo Lombardo
Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa
 
Ufficio Stampa
phone icon +39 0921 920 683
fax icon +39 0921 920 413
phone icon 335 8382991
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

twitter icon

@vincilomb

Codice QR

Acquisisci contatto WhatsApp
Qr WhatsApp

Ricerca

I Canali Social

FacebookTwitterGoogleYoutubeInstagramLinkedinYelp

Archivio Comunicati Stampa

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ospedale giglio cefalu Bollino Rosa 2020 2021

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio innovazione SMAU 2016 coccarda premio 2017
Premio Innovazione
Smau 2019
 
coccarda premio 2019