Login

Accesso Utenti
sabato 23 settembre, 2017
Martedì, 20 Dicembre 2016 14:16

Domani al Giglio messa col vescovo Manzella

L’ARTISTA GAETANO RUSSO DONERÀ L’ACQUASANTIERA PER CAPPELLA OSPEDALE

Il vescovo di Cefalù, mons. Vincenzo Manzella, domani (mercoledì 21) rinnoverà, in occasione del Natale, il tradizionale incontro con il personale e i pazienti della Fondazione Giglio di Cefalù. Il presule, accompagnato dal cappellano dell’ospedale mons. Sebastiano Scelsi, arriverà al “Giglio” alle ore 11.30 per officiare la messa che si terrà nell’area di ingresso della struttura sanitaria.
Il vescovo verrà accolto dal presidente Giovanni Albano, dal direttore generale Vittorio Virgilio e sanitario Lorenzo Lupo.
Al termine della funzione è prevista l’inaugurazione dell’acquasantiera posta all’ingresso della cappella dell’ospedale. E’ un'opera realizzata e donata dallo scultore di Mistretta Gaetano Russo il cui nome, figura dal 2016, nel registro dei "Tesori viventi Patrimonio dell'Unesco". L'acquasantiera è stata ricavata dalla pietra di Comiso ed è stata realizzata a mano con tecniche classiche di lavorazione manuale, le stesse utilizzate nell'arte classica della scultura.

48 vl/com 2016

Per saperne di più su Gaetano Russo clicca qui

Pubblicato in Comunicati stampa

L'accettazione del laboratorio analisi con il centro prelievi utenti esterni resteranno chiusi sabato 24 dicembre e sabato 31 dicembre. Lo rende noto il responsabile del laboratorio analisi, Martino Tinaglia.

 

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 12 Dicembre 2016 17:12

Natale, giovedì 15 concerto ensemble Porpora

“L’ensemble Porpora” composta dagli alunni della scuola media I.C. Botta di Cefalù terranno un concerto all’ospedale Giglio di Cefalù per i degenti e i familiari. L’appuntamento con i giovani musicisti, diretti dal maestro Giovanni Passamonte, è per giovedì 15 dicembre alle ore 16 nella cappella dell’ospedale Giglio. L’iniziativa è promossa dall’Associazione San Raffaele Giglio volontari della Spedalità.

Un concerto di beneficienza dal titolo “Una preghiera e un gesto d’amore”, organizzato dalla stessa Associazione, si terrà sabato 17 dicembre, alle ore 19, in Cattedrale a Cefalù con l’esibizione di Ezio e Giuliana Di Liberto, di Antonio Zarcone e la partecipazione straordinaria di Giuseppe Milici.
Il tradizionale appuntamento con la messa di Natale in ospedale, presieduta dal vescovo di Cefalù, mons. Vincenzo Manzella, è infine prevista per mercoledì 21 alle ore 12.

46 vl/com 2016

Pubblicato in Comunicati stampa

Un concerto di Natale sarà offerto dall'Ensemble Porpora IC. Botta di Cefalù ai degenti e familiari dell'ospedale Giglio della cittadina normanna.

L'appuntamento è per giovedi 15 dicembre alle ore 16.00 nella cappella della struttura sanitaria.

L'ensemble Porpora è composta da 50 allunni ed è diretta dal maestro Giovanni Passamonte.

Il concerto è promosso dall'Associazione San Raffaele Giglio Volontari della Specialità di Cefalù.

Pubblicato in Notizie
Lunedì, 28 Novembre 2016 18:00

Natale: concerto e visita del vescovo

Il vescovo di Cefalù, mons. Vincenzo Manzella, celebrerà mercoledì 21 dicembre, alle ore 11.30, in occasione del Natale, la santa Messa in ospedale. Come ogni anno sarà officiata nella hall di ingresso dell'ospedale. 

Il vescovo, nella visita alla Fondazione Giglio, sarà accompagnato dal cappellano dell'ospedale mons. Sebastiano Scelsi.

Al termine della funzione il presule inaugurerà l'acquasantiera della cappella dell'ospedale. Un'opera realizzata e donata dallo scultore di Mistretta Gaetano Russo* il cui nome, figura dal 2016, nel registro dei "Tesori Vivienti Patrimonio dell'Unesco".

L'acquasantiera è stata ricavata dalla Pietra di Comiso. E' stata realizzata a mano con tecniche classiche di lavorazione manuale, le stesse utilizzate nell'arte classica della scultura.

 Il programma della visita del vescovo alla Fondazione Giglio è in aggiornamento.

 

NATALE in Corsia

15 dicembre 2016 - dalle ore 16 alle ore 17.30 - concerto Ensemble Porpora I.C. Botta di Cefalù

Nella cappella dell'ospedale concerto dell'Ensemble Porpora composta da 50 alunni della Scuola Media e diretta dal Maestro Giovanni Passamonte.

L'appuntamento è promosso dall'Associazione San Raffaele Giglio Volontari della Specialità di Cefalù per i familiari e i degenti ospedalizzati.

 

*Biografia dello scultuore Gaetano Russo

L’Amastratino Gaetano Russo nasce nel 1974, figlio d’arte vive e opera a Mistretta nel suo studio di scultura .
Numerose sculture donate dall’artista arredano la Città Mistretta e alcuni punti sono stati ribattezzati dai cittadini con il nome delle suo opere. Ha ricevuto committenze sia da privati che da enti pubblici, ha realizzato l’altare delle chiesa madre di Motta d’Affermo commissionato direttamente dalla soprintendenza. Ha collaborato per il recupero di opere architettoniche con i Lions, mettendo a disposizione la sua professionalità gratuitamente.
Dal 2010 al 2014 è Presidente della Consulta Comunale del Centro Storico producendo innumerevoli proposte, come il recupero delle case nel centro storico, si è fatto promotore di una raccolta firme per intitolare il paese “Mistretta Città di Pietra”, ha collaborato con la Pro Loco locale per tutelare e valorizzare il patrimonio culturale- artistico della Città. Ha fondato ed coordinato il Pese Albergo un'importante iniziativa turistica, nel 2013 Russo organizza il secondo simposio Città di Mistretta,
il 15 maggio 2013 dona una sua opera al Santo Padre, una sua scultura viene inaugurata a novembre 2013 , l’Ecce Homo,si trova a Messina a colle San Rizzo e l'ultima sua opere si trova a Viagrande CT committente l'Avis di Viagrande. Fonda e dona alla comunità, Il museo dello scalpellino, ospitato presso il Palazzo Portera a Mistretta. Oggi molte opere sparse per la cittadina nebroidea parlano della storia di Mistretta grazie alle opere donate dallo scultore dal 1996. Dal 2016 il suo nome è sul registro dei "Tesori Viventi Patrimonio dell'Unesco". A Giugno del 2016 il Consiglio Comunale e l'Amminstrazione del Comune di Mistretta gli conferiscono attestato di merito.

Acquasantiera, in pietra di Comiso, realizzata a mano con tecniche classiche di lavorazione manuale, le stesse tecniche utilizzate da sempre nell'arte classica della scultura.

Altre info su:
www.facebook.com/gaetanorussoscultore
http://www.gaetanorussoscultore.altervista.org/

Pubblicato in Attività

Il giorno di Natale, 25 dicembre, alle ore ore 10, mons. Sebastiano Scelsi celebrerà la Santa Eucarestia nella Cappella dell'ospedale con la partecipazione di tutti i pazienti che lo desiderano.

Interviene il presidente del Consiglio di Amministrazione, Giovanni Albano.

Pubblicato in Notizie

SARANNO SCOPERTE LE ICONE DI TRE SANTI
Il vescovo della Diocesi di Cefalù, Vincenzo Manzella, celebrerà domani (venerdì 18 dicembre), alle ore 11.30, la santa messa in ospedale. La funzione sarà officiata, come avviene ogni anno in occasione del Natale, nella hall di ingresso della Fondazione Giglio.
In questa circostanza saranno scoperte tre icone raffiguranti San Giuseppe Moscati, protettore dei medici cattolici, San Padre Pio e l'Arcangelo San Raffaele. Le prime due precederanno l'ingresso della Cappella dell'ospedale, l'Arcangelo San Raffaele sarà invece esposto nell'area di ingresso.
Al termine della funzione religiosa è previsto il consueto scambio di auguri con i pazienti e il personale.

28 vl/com 2015

Pubblicato in Comunicati stampa
Martedì, 15 Dicembre 2015 17:14

Natale, gli appuntamenti in ospedale

In occasione del Santo Natale il vescovo mons. Vincenzo Manzella, venerdì 18 dicembre, alle ore 11.30, celebrerà in ospedale la santa messa. La funzione si terrà nella hall di ingresso del "Giglio".

In questa circostanza verranno scoperte tre icone raffiguranti San Giuseppe Moscati, protettore dei medici cattolici, San Padre Pio e l'Arcangelo San Raffaele. Le prime due precederanno l'ingresso della Cappella dell'ospedale, l'Arcangelo San Raffaele sarà invece esposto nell'area di ingresso.

La devozione a San Raffaele è stata sempre ben presente nelle comunità cristiane, soprattutto per invocarne la protezione a favore dei malati e dei sofferenti, dal momento che il nome di Raffaele ha il significato di "medicina di Dio". L'arcangelo San Raffaele, nell'icona che verrà scoperta, è raffigurato nella presentazione biblica.

Al termine della funzione religiosa è previsto il consueto scambio di auguri con i pazienti e il personale.

Il giorno di Natale, 25 dicembre, alle ore ore 10mons. Sebastiano Scelsi celebrerà la Santa Eucarestia nella Cappella dell'ospedale con la partecipazione di tutti i pazienti che lo desiderano. Interviene il presidente del Consiglio di Amministrazione, Giovanni Albano.

 

Pubblicato in Attività
Pagina 1 di 2

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Riconoscimenti
Bollini rosa 2016-2017
Bollini rosa 2014-2015
Premio innovazione SMAU 2016 Ospedale Donna Ospedale Donna