Login

Accesso Utenti
lunedì 22 luglio, 2024

Avviso di lavoro tramite selezione pubblica per l'assegnazione di n. 1 contratto con incarico Libero professionale con P.IVA quale RISK MANAGER

  • Descrizione:

    E' indetta una selezione per titoli e colloquio per il profilo professionale di RISK MANAGER con compiti di gestione operativa interaziendale a supporto della PRESIDENZA.

    Il professionista sarà assunto con contratto libero Professionale con P.IVA della durata di mesi 12 (dodici)

    Il ruolo di RISK MANAGER sarà attribuito tenuto conto del modello organizzativo interno e della specificità fiduciaria dell’incarico, conseguente all’applicazione dei processi di erogazione di salute e della cultura aziendale.

    Il professionista dovrà aver maturato certificata esperienza pluriennale nella gestione dei processi sanitari complessi, nell’analisi e valutazione dei rischi operativi, con competenze di governo-monitoraggio-controllo delle sale operatorie, supporto all’audit interno per l’adeguamento dei processi ai modelli di erogazione di salute dinamica e della gestione del cambiamento culturale aziendale.

  • Posizione: RISK MANAGER
  • Data pubblicazione: Martedì, 09 Luglio 2024
  • Data scadenza: Venerdì, 19 Luglio 2024
  • Riferimento: RISK MANAGER - L.P-2024
  • Ruolo: RISK MANAGER
  • Qualifica: COLLABORATORE LIBERO PROFESSIONALE CON PARTITA IVA
  • Requisiti:

    La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L. n. 198/2006)

    Possono partecipare alla selezione tutti i candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti:

    Laurea Magistrale – Decreto MIUR n. 270/2004 e titoli di studio equipollenti conseguiti secondo il previgente l’ordinamento giuridico, in:

    Medicina e Chirurgia;

    Scienze Statistiche;

    Economia e Commercio o Aziendale;

    Giurisprudenza

    Ingegneria;

    Esperienza di 3 anni nella gestione dei processi sanitari complessi, nell’analisi e valutazione dei rischi operativi, con competenze di governo-monitoraggio-controllo delle sale operatorie, supporto all’audit interno per l’adeguamento dei processi ai modelli di erogazione di salute dinamica e della gestione del cambiamento culturale aziendale;

    Cittadinanza italiana o EU;

    Non aver riportato condanne penali o avere procedimenti penali in corso che prevedono pene detentive;

    Idoneità fisica all’impiego;

    Adeguata conoscenza della lingua italiana per i partecipanti aventi una cittadinanza diversa da quella italiana;

    Curriculum professionale in formato europeo redatto tenendo conto delle indicazioni di seguito specificate:

    la tipologia delle istituzioni in cui sono allocate le strutture presso le quali il candidato ha svolto la sua attività e la tipologia delle prestazioni erogate dalle strutture medesime;

    la posizione funzionale del candidato nelle strutture presso le quali il candidato ha svolto la sua attività e le sue competenze con indicazione di eventuali specifici ambiti di autonomia professionale con funzioni di direzione, ruoli di responsabilità rivestiti, lo scenario organizzativo in cui ha operato ed in particolari risultati ottenuti nelle esperienze professionali precedenti;

    Particolare attribuzione di punteggio sarà riconosciuta in sede di valutazione delle candidature, se i candidati sono in possesso di questi ulteriori titoli preferenziali:

    Abilitazione alla professione ove prevista;

    Iscrizione all’albo dell’Ordine Professionale ove previsto;

    Master in Risk Management e organizzazione sanitaria

    I requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda. I titoli professionali rilasciati da istituzioni europee o internazionali, ai fini della valutazione, devono avere corso legale secondo l’ordinamento giuridico italiano entro la data di perfezionamento dell’assunzione.

    La valutazione dei titoli preferenziali sarà effettuata da una commissione esaminatrice nel limite del regolamento di valutazione interno.

    Il curriculum dovrà essere inviato in formato europeo datato e firmato con firma autografa corredato di copia del documento d'identità.

    I titoli accademici possono essere autocertificati ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, e saranno considerati validi salvo le dovute verifiche che potranno essere eseguite in ogni fase della procedura selettiva.

    La mancanza di anche uno solo dei requisiti indicati comporterà esclusione dalla procedura selettiva o il non perfezionamento dell’assunzione qualora fosse accertato anche nella fase successiva alla conclusione dell’iter selettivo.

    La sede di lavoro è in Cefalù (PA).

  • Criteri di valutazione:

    Il profilo professionale di RISK MANAGER in sanità deve dimostrare di possedere una piena conoscenza dei processi organizzativi delle aziende sanitarie, dovrà essere in grado di individuare e analizzare i potenziali rischi in cui può incorrere l’azienda e prospettare le soluzioni, deve dimostrare elevata dinamicità nella gestione dei processi e individuare soluzioni per il miglioramento continuo, gestendo il cambiamento, per l’ottimizzazione delle risorse disponibili con la mitigazione del rischio di gestione sanitario ed economico.

    La valutazione dei candidati sarà espressa con l'attribuzione di un punteggio massimo di n. 100 punti così declinati:

    Punteggio massimo di n. 40 punti per la valutazione curriculare;

    Punteggio massimo di n. 60 punti per la valutazione della prova colloquio che terrà conto della chiarezza espositiva, della correttezza delle risposte, dell’uso di linguaggio scientifico appropriato, delle capacità professionali acquisite nelle precedenti esperienze in aziende sanitarie di medie e grandi dimensioni, nelle capacità gestionali, organizzative e di direzione.

    Il colloquio sarà ritenuto superato col conseguimento dell'idoneità rappresentato dal punteggio di almeno 36/60 punti.

    Sarà valutata esclusivamente la documentazione presentata dai candidati allegata alla domanda di partecipazione o debitamente descritta e autocertificata nel curriculum vitae con indicazione dettagliata dalla/e struttura/e presso le quali il professionista ha svolto la propria attività.

  • Modalità di invio delle candidature:

    La domanda di partecipazione alla selezione redatta in carta semplice secondo lo schema allegato (vedasi allegato A), compilata in tutti i campi di pertinenza, degli allegati previsti per la figura professionale di riferimento, e sottoscritta con firma autografa o digitale, dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, entro e non oltre le ore 23:59 della data di scadenza prevista dal presente avviso.

    Si precisa, che non saranno ritenute valide altre forme di trasmissione della domanda di partecipazione al seguente avviso (es. consegna a mano, posta raccomandata, posta elettronica, PEC, ect.).

    La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione dell’avviso di lavoro e verrà automaticamente disattivata alle ore 00:00 del giorno successivo a quello di scadenza per la presentazione delle domande, pertanto, dopo tale termine non saranno più prese in considerazione ulteriori domande di partecipazione anche se correttamente compilate.

    Il termine di cui sopra è perentorio e, pertanto, saranno esclusi dalla partecipazione all’avviso di lavoro indetto, i concorrenti le cui domande non siano state inviate entro i termini previsti o non siano conformi alla procedura di seguito indicata.

    La compilazione della domanda di partecipazione potrà essere eseguita 24 ore su 24 (salvo momentanee interruzioni per manutenzione del sito) da qualsiasi dispositivo con accesso alla rete internet e dotato di browser di navigazione tra quelli di maggiore diffusione (es. Chrome, Explorer, Firefox, Safari).

    I concorrenti dovranno collegarsi al sito internet della Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù nella sezione avvisi di lavoro [https://www.ospedalegiglio.it/sito/lavora-con-noi/posizioni-aperte.html] e accedere all’avviso di lavoro riferito alla figura professionale di RISK MANAGER.

    CODICE ALFANUMERICO DI RIFERIMENTO: Rif: RISK MANAGER- L.P.-2024.

    I candidati dovranno inserire, senza modificare il codice di riferimento riguardante l’avviso cui intendono partecipare, tutte le informazioni anagrafiche richieste ed i successivi campi riguardanti gli elementi di “Istruzione” e delle “Informazioni”.

    Alla domanda telematica di partecipazione, i candidati dovranno necessariamente allegare tramite l’apposito tasto “sfoglia”, a pena di esclusione, un unico file in formato .pdf contenente:

    La domanda di partecipazione secondo lo schema di cui all'allegato A, unitamente a tutti gli allegati previsti dalla stessa (es. copia fotostatica fronte/retro del documento d’identità in corso di validità, allegato B, allegato C, curriculum vitae formativo e professionale firmato, ect.), datati e sottoscritti con firma autografa o digitale;

    Il file unico in formato .pdf allegato alla domanda di partecipazione non dovrà avere una dimensione superiore ai 5MB e dovrà essere nominato con cognome.nome del candidato (es. rossi.mario in formato .pdf);

    IL MANCATO INOLTRO INFORMATICO DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE FIRMATA, DETERMINA L’AUTOMATICA ESCLUSIONE DEL CANDIDATO DALL’AVVISO DI LAVORO DI CUI TRATTASI.

    La domanda di partecipazione telematica non potrà più essere modificata o integrata dopo la conferma di trasmissione, pertanto i candidati dovranno verificare prima di terminare il processo di invio se la richiesta è stata correttamente compilata in ogni sua parte e che contenga tutti gli allegati previsti e le informazioni necessarie ed utili

    Il processo di presentazione della domanda di partecipazione alla selezione si conclude esclusivamente in via telematica premendo il pulsante “invia candidatura”, successivamente si genererà un messaggio di conferma a video, che il candidato potrà stampare quale UNICA ricevuta di conferma di avvenuta presentazione della domanda di partecipazione.

    Saranno considerate valide le candidature pervenute a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso ed entro le ore 23:59 della data di scadenza prevista.

    Ai fini del processo selettivo non saranno prese in considerazione dichiarazioni sostitutive incomplete o non redatte in conformità alle disposizioni di cui agli artt. 19, 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

    Le istanze dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 19 LUGLIO 2024.

    In merito all'idoneità delle singole candidature a ricoprire la posizione lavorativa di cui al presente avviso di selezione, la Fondazione si riserva di chiedere in qualsiasi momento ai candidati di documentare, pena l'esclusione dalla selezione, il possesso dei requisiti richiesti dall'avviso.

    I candidati ammessi saranno informati della data, ora e luogo di svolgimento della prova colloquio, con almeno 15 giorni di preavviso, tramite comunicazione nel sito istituzionale www.ospedalegiglio.it sezione “Lavora con noi/avvisi di lavoro” e/o tramite e-mail.

    I candidati che non si presenteranno a sostenere la prova colloquio nel giorno, nell'ora e nella sede stabilità saranno dichiarati esclusi dalla selezione, indipendentemente dalla causa dell'assenza, anche se indipendente dalla loro volontà e dovuta a causa a loro non imputabile.

    La Fondazione per la valutazione dei candidati ai sensi del “Regolamento sul reclutamento del personale” nominerà apposita Commissione di Valutazione, la quale procederà alla valutazione di merito dei partecipanti secondo quanto previsto dal “Regolamento per le procedure di selezione per l'assunzione del personale a tempo indeterminato ed a tempo determinato”.

    Nell'esame dei curricula pervenuti, la Fondazione si riserva ogni e più ampia insindacabile facoltà di valutazione in merito ai titoli posseduti dai candidati nonché in merito all'idoneità delle singole candidature a ricoprire la posizione lavorativa di cui al presente avviso di selezione e di chiedere in qualsiasi momento ai candidati di documentare, pena l'esclusione dalla selezione, il possesso dei requisiti richiesti dall'avviso

    La Fondazione si riserva, in qualsiasi momento dell'iter selettivo, di sospendere o revocare il presente avviso.

    Il conferimento dell'incarico è subordinato alle necessità di assunzioni connesse alle disponibilità finanziarie senza che per i concorrenti insorga alcuna pretesa o diritto.

  • Modalità di Convocazione e Stipula del Contratto di Lavoro:

    La Fondazione ai fini dell'assunzione contatterà i candidati idonei alla stipula del contratto individuale di lavoro, esclusivamente tramite e-mail inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di partecipazione di cui all'allegato A), ed il riscontro da parte del candidato, alla proposta di lavoro formulata dovrà pervenire entro e non oltre le 48 ore successive dall'invio della comunicazione.

    Il candidato al momento dell'assunzione dovrà dichiarare di non trovarsi nelle condizioni di cui al comma 16-ter dell'art. 53 del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii e delle norme di incompatibilità vigenti, eventuale impossibilità alla sottoscrizione della presente dichiarazione, comporterà l'esclusione del candidato risultato idoneo alla medesima selezione.

    La Fondazione informa che per la stipula dei contratti di lavoro indicati nel presente avviso, è soggetta al rispetto di quanto disciplinato dall'art.24 del D.Lgs. 81/2015, indipendentemente dalla procedura selettiva espletata.



  • Ti verrà richiesto l'invio di un unico file in formato PDF, quindi ti consigliamo di averlo pronto prima di iniziare la compilazione.

Letto 1266 volte

Contatti

Recapiti Telefonici
phone icon +39 0921 920 244
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Indirizzo

Contrada Pietrapollastra
Pisciotto
90015 Cefalù (PA)

Archivio Posizioni

Comunicazioni

Seguici su Linkedin

Linkedin

Modulistica

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ospedale giglio cefalu Bollino Rosa 2023

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Solvenza
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio innovazione SMAU 2016 coccarda premio 2017
Premio Innovazione
Smau 2019
 
coccarda premio 2019