Login

Accesso Utenti
lunedì 18 ottobre, 2021

Avviso di lavoro tramite selezione pubblica per l'assegnazione di n. 5 contratti a tempo indeterminato quale Medico specialista in ANESTESIA e RIANIMAZIONE.

  • Descrizione:

    E' indetta una selezione pubblica per titoli ed esami, finalizzata all'assegnazione di N. 5 contratti di lavoro subordinato a tempo INDETERMINATO ed a tempo pieno (38 ore settimanali) quale MEDICO SPECIALISTA IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE.

    Gli esami consisteranno nell’espletamento di una prova scritta e di un colloquio nella disciplina del ruolo posto in selezione.

    La modalità di espletamento delle procedure di selezione sono pubblicate sul sito internet della Fondazione.

    Ai medici assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato di diritto privato secondo quanto disciplinato dal D.Lgs. n. 81/2015, sarà applicato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per il Personale Medico Dipendente da Case di Cura, I.R.C.C.S., Presidi e Centri di Riabilitazione quadriennio 2002-2005, successive modifiche e integrazioni, e gli accordi integrativi aziendali di II livello.

    La graduatoria di merito resterà valida per 3 (tre) anni a decorrere dal termine del processo selettivo, salvo motivata proroga della sua validità.

    La graduatoria di merito del personale medico risultato idoneo ma non in posizione utile per l’assegnazione dei contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato, potrà essere utilizzata per l’attribuzione d’incarichi a tempo determinato per momentanee esigenze aziendali o per la sostituzione di dipendenti assenti con diritto alla conservazione del posto, ai sensi del D.Lgs. n. 81/2015.

  • Posizione: MEDICO SPECIALISTA IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE
  • Data pubblicazione: Lunedì, 21 Agosto 2017
  • Data scadenza: Venerdì, 15 Settembre 2017
  • Riferimento: M. ANES. INDET.-2017
  • Ruolo: MEDICO PER AREA MEDICA
  • Qualifica: MEDICO SPECIALISTA IN ANESTESIA E RIANIMAZIONE (secondo la qualifica di cui all'art. 7 del CCNL per il Personale Medico Dipendente da Case di Cura, I.R.C.C.S., Presidi e Centri di Riabilitazione quadriennio 2002-2005, successive modifiche e integrazioni, e gli accordi integrativi aziendali di II livello)
  • Requisiti:

    La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L. n. 903/1977 e D.Lgs. n. 198/2006)

    Possono partecipare alla selezione tutti i candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti:

    a) Laurea in Medicina e Chirurgia (i titoli di studio conseguiti all'estero devono essere stati riconosciuti equipollenti ai corrispondenti titoli di studio rilasciati in Italia secondo la vigente normativa);

    b) Specializzazione in ANESTESIA E RIANIMAZIONE – equipollenze e affinità ai sensi del Decreto Ministeriale 30 gennaio 1998 e 31 Gennaio 1998 e successive modifiche e integrazioni; (i titoli di studio conseguiti all'estero devono essere stati riconosciuti equipollenti ai corrispondenti titoli di studio rilasciati in Italia secondo la vigente normativa);

    c) Abilitazione alla professione;

    d) Iscrizione all’albo dell’Ordine Professionale (l'iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell'Unione Europea consente la partecipazione alla selezione, fermo restando l'obbligo dell'iscrizione all'albo in Italia prima dell'assunzione in servizio);

    e) Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea (in caso di cittadinanza di uno stato non appartenente all'Unione Europea bisogna soddisfare uno dei requisiti di cui all'allegato B);

    f) di non trovarsi in alcuna situazione di inibizione per legge o per provvedimento disciplinare all’esercizio della professione;

    g) di non aver riportato condanne penali o avere procedimenti penali;

    h) Idoneità fisica all’impiego (il possesso di tale requisito verrà accertato attraverso apposita visita medica preventiva);

    i) i cittadini stranieri devono avere una adeguata conoscenza della lingua italiana, tale requisito sarà accertato dalla commissione esaminatrice;

    I requisiti di ammissione devono essere posseduti entro l'ora e la data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda.

    Il difetto anche di uno solo dei requisiti, comporta la NON ammissione alla selezione.

    La sede di lavoro è CEFALU’ (PA).

    Si informa che, qualora dalle verifiche preliminari all’ammissione dei candidati al processo selettivo, o anche successivamente, si dovessero ravvisare discrepanze con quanto dichiarato e/o autocertificato dal candidato, non si procederà con l’espletamento delle prove selettive e/o definizione del processo di assunzione.

    I requisiti sopra indicati, dovranno in ogni caso, essere posseduti al momento della stipula del contratto di lavoro.

  • Modalità di invio delle candidature:

    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato (allegato A), nonché corredata di tutti i campi di pertinenza e sottoscritta deve essere inviata al Direttore Generale della Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù c/da Pietrapollastra – Pisciotto snc, 90015 Cefalù (PA), entro e non oltre le ore 12:00 del 15 settembre 2017.

    L'istanza può essere presentata con una delle seguenti modalità:

    1) mediante consegna a mano, in busta chiusa sigillata, recante all'esterno: nome e cognome del candidato e la procedura di selezione per la quale chiede di essere ammesso a partecipare, presso l'Ufficio Protocollo della Fondazione, negli orari di apertura al pubblico, nei giorni di Lunedì - Mercoledì dalle ore 08:30 alle ore 18:00 - Martedì, Giovedì e Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 14:30;

    2) mediante Raccomandata A/R all'indirizzo sopra indicato, e con le caratteristiche (busta chiusa) indicate al precedente punto 1); per il rispetto del termine di scadenza farà fede la data e il timbro dell'ufficio postale accettante;

    3) mediante invio al seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , la validità di tale invio è subordinata all'utilizzo, da parte del candidato, di una casella di posta elettronica certificata personale. Non sarà, pertanto, ritenuto valido, a pena di esclusione, l'invio da casella di posta elettronica certificata di altro soggetto o da casella di posta elettronica semplice, anche se verso la PEC della Fondazione. La domanda e tutta la documentazione, compreso il documento di identità personale, devono essere allegati esclusivamente in formato PDF. Nell'oggetto della PEC dovranno essere indicati il nome e cognome del candidato e la procedura alla quale si chiede di partecipare.

    L'istanza dovrà contenere la domanda di partecipazione secondo lo schema di cui all'allegato A, unitamente a tutti gli allegati previsti dalla stessa (es. copia fotostatica fronte/retro del documento di identità in corso di validità, allegato B, allegato C, curriculum vitae formativo e professionale, ect.), datati e sottoscritti con firma autografa.

    Si precisa che l'assenza di firma autografa, anche in solo documento presente nell'istanza, sarà ritenuto errore non sanabile e comporterà l'esclusione dalla procedura di selezione.

    Non saranno prese in considerazione dichiarazioni sostitutive incomplete o non redatte in conformità alle disposizioni di cui agli artt. 19, 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

    Costituiscono motivo di non ammissione, la mancata sottoscrizione della domanda e la mancata corretta autocertificazione o presentazione della documentazione attestante il possesso dei requisiti richiesti.

    La Fondazione declina sin d'ora ogni responsabilità per eventuali disguidi postali non imputabili a colpa della Fondazione stessa.

    In merito all'idoneità delle singole candidature a ricoprire la posizione lavorativa di cui al presente avviso di selezione, la Fondazione si riserva di chiedere in qualsiasi momento ai candidati di documentare, pena l'esclusione dalla selezione, il possesso dei requisiti richiesti dall'avviso.

    La Fondazione si riserva, in qualsiasi momento dell'iter selettivo, di sospendere o revocare il presente avviso.

    Il conferimento dell'incarico è subordinato alle necessità di assunzioni connesse alle disponibilità finanziarie senza che per i concorrenti insorga alcuna pretesa o diritto.

    I candidati ammessi saranno informati della data, ora e luogo di svolgimento della prova scritta, con almeno 15 (quindici) giorni di preavviso, tramite comunicazione nel sito istituzionale www.ospedalegiglio.it sezione “Lavora con noi/avvisi di lavoro” e tramite e-mail o PEC del candidato da egli stesso indicata nell'allegato A), con valore di notifica a tutti gli effetti di legge per gli interessati.

    La prova colloquio sarà comunicata, con le medesime modalità, contestualmente alla comunicazione dell'espletamento della prova scritta e comunque con almeno 7 (sette) giorni di preavviso.

    I candidati che non si presenteranno a sostenere le prove d'esame e/o i colloqui nel giorno, nell'ora e nella sede stabilità saranno dichiarati esclusi dalla selezione, indipendentemente dalla causa dell'assenza, anche se indipendente dalla loro volontà e dovuta a causa a loro non imputabile.

    La Fondazione per la valutazione dei candidati ai sensi del “Regolamento sul reclutamento del personale” nominerà apposita Commissione di valutazione, la quale procederà alla valutazione di merito dei partecipanti secondo quanto previsto dal “Regolamento per le procedure di selezione per l'assunzione del personale a tempo indeterminato ed a tempo determinato”, che si allega in calce al presente avviso.

    MODALITA' DI CONVOCAZIONE E STIPULA DEL CONTRATTO DI LAVORO

    La Fondazione ai fini dell'assunzione contatterà i candidati idonei alla stipula del contratto individuale di lavoro, esclusivamente tramite e-mail inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di partecipazione di cui all'allegato A), ed il riscontro da parte del candidato, alla proposta di lavoro formulata dovrà pervenire entro e non oltre le 48 ore successive dall'invio della comunicazione.

    Il candidato al momento dell'assunzione dovrà dichiarare di non trovarsi nelle condizioni di cui al comma 16-ter dell'art. 53 del D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii e delle norme di incompatibilità vigenti, eventuale impossibilità alla sottoscrizione della presente dichiarazione, comporterà l'esclusione del candidato risultato idoneo alla medesima selezione.

    La Fondazione informa che per la stipula dei contratti di lavoro indicati nel presente avviso, è soggetta al rispetto di quanto disciplinato dall'art.24 del D.Lgs. 81/2015, indipendentemente dalla procedura selettiva espletata.


Letto 13310 volte Ultima modifica il Lunedì, 19 Marzo 2018 16:07

Contatti

Recapiti Telefonici
phone icon +39 0921 920 244
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Indirizzo

Contrada Pietrapollastra
Pisciotto
90015 Cefalù (PA)

Comunicazioni

Seguici su Linkedin

Linkedin

Modulistica

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ospedale giglio cefalu Bollino Rosa 2020 2021

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

Premio Innovazione
Smau 2016
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio innovazione SMAU 2016 coccarda premio 2017
Premio Innovazione
Smau 2019
 
coccarda premio 2019