Login

Accesso Utenti
martedì 23 luglio, 2019
Fondazione Istituto G.Giglio di Cefalù - Articoli filtrati per data: Aprile 2014

SANITÀ, PRONTO PIANO PER POTENZIARE CARDIOLOGIA S. RAFFAELE GIGLIO DI CEFALU'Un progetto per il potenziamento della cardiologia dell'ospedale San Raffaele Giglio di Cefalù è stato definito dal direttore generale Vittorio Virgilio con il commissario straordinario e il direttore sanitario, Giuseppe Ferrara.

"L'ambizioso obiettivo – spiegano Virgilio e Ferrara – è far diventare la cardiologia di Cefalù, fiore all'occhiello della sanità siciliana".
Sono previsti interventi di miglioramento e ammodernamento tecnologico "per accrescere l'efficienza ma anche la sicurezza nel trattamento del paziente".
A questo si aggiunge l'ampliamento dell'organico con due nuovi emodinamisti e due infermieri. Verranno incrementati anche i posti letto dell'unità coronarica che da quattro passeranno a sei.
Altro elemento, definito nel progetto predisposto dal management con il responsabile dell'unità operativa di cardiologia, Tommaso Cipolla, è la realizzazione di una seconda sala di emodinamica. "Questo ci consentirà – ha spiegato Virgilio – di far entrare la cardiologia di Cefalù nella rete "hub" della Sicilia come centro di eccellenza per interventi di alta complessità".
La nuova direzione del San Raffaele Giglio punta quindi ad accrescere le prestazioni sanitarie erogate che registrano già numeri importati: nel 2013 gli interventi in emodinamica sono stati 850 mentre gli impianti di defibrillatori e peacemaker sono stati circa 200.
15 vl 2014

Pubblicato in Comunicati stampa

 Il vescovo di Cefalù, mons. Vincenzo Manzella, ha celebrato, in occasione della Pasqua, la santa messa all'ospedale San Raffaele Giglio.

"La sua visita – ha detto il commissario straordinario, Giuseppe Ferrara, accogliendolo – è il segno tangibile con cui la chiesa mostra chiaramente di essere sempre vicina e presente per i suoi fedeli. Soprattutto – ha evidenziato Ferrara - per i più deboli, accanto ai malati, a coloro che vivono in una particolare condizione di precarietà fisica e spesso anche psicologica e, nello stesso tempo, al fianco di coloro che lavorano al servizio della sofferenza umana, con grande impegno e autentica dedizione".
La messa officiata, nella cappella dell'ospedale, ha raccolto la presenza del personale della Fondazione e dei pazienti.
"Sono grato – ha detto monsignor Manzella – di pregare con voi in questa realtà, in questo mondo della salute. Questa opportunità c'è data dalla settimana santa che ci prepara al giorno della resurrezione. Gli auguri della Pasqua, che vi rivolgo – ha detto - sono intrisi della voglia di cambiamento". Quindi l'esortazione del vescovo "a non piangersi addosso, a fare ognuno la propria parte e a guardare avanti con gli occhi nuovi, con vita nuova, come quella che ci porta la Pasqua".
Al termine, il vescovo si è intrattenuto con il management dell'ospedale e con il direttore generale Vittorio Virgilio.
Parole di ringraziamento sono state espresse da Virgilio per "la vicinanza costante della chiesa cefaludese all'ospedale, agli ammalati e chi vi lavora". Il direttore generale ha anche anticipato a monsignor Manzella "l'intenzione di riprendere il progetto umanitario in favore del Burundi con il desiderio di poterlo condividere con la chiesa cefaludese".
Il vescovo è stato accompagnato dal cappellano dell'ospedale mons. Sebastiano Scelsi. Presente alla funzione anche il direttore generale del Laboratorio di tecnologie oncologiche, Fabio Lunghi.
14 vl 2014

 Nella foto: il vescovo di Cefalù, Vincenzo Manzella (al centro) con a sx il commissario straordinario, Giuseppe Ferrara, e a dx il direttore generale Vittorio Virgilio.

 

Pubblicato in Comunicati stampa

LA FONDAZIONE LO RICORDA DOMANI CON UNA MESSA IN SUFFRAGIO

E' venuto a mancare questa notte Benito Amodeo già direttore generale del San Raffaele Giglio di Cefalù dall' 8 marzo 2004 al 6 maggio 2009. Era nato a Felitto in provincia di Salerno il 17 febbraio 1941. Si è spento nella sua casa di Milano.
Manager di primissimo piano. A Cefalù ha dato un forte impulso alla crescita e allo sviluppo dell'ospedale, contribuendo a creare un centro di eccellenza di straordinario valore per il comprensorio madonita e per la Sicilia.
La Fondazione tutta lo ricorda con profondo affetto e si stringe al dolore dei familiari.
Benito Amodeo sarà ricordato con una messa, in suffragio, che sarà celebrata domani, mercoledì 9 aprile, alle ore 12 all'ospedale di Cefalù dal cappellano mons. Sebastiano Scelsi.
I funerali saranno officiati, domani, alle ore 11, nella chiesa di San Pio V (via Lattanzio 60) a Milano.

Pubblicato in Comunicati stampa

Contatti

Vincenzo Lombardo
Vincenzo Lombardo
Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa
 
Ufficio Stampa
phone icon +39 0921 920 683
fax icon +39 0921 920 413
phone icon 335 8382991
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

twitter icon

@vincilomb

Codice QR

Acquisisci contatto WhatsApp
Qr WhatsApp

Ricerca

I Canali Social

FacebookTwitterGoogleYoutubeInstagramLinkedinYelp

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

tr style="text-align: center;">Premio Innovazione
Smau 2019 

Premio Innovazione
Smau 2016
Riconoscimenti
Bollini rosa 2016-2017
Bollini rosa 2014-2015
Premio innovazione SMAU 2016 Ospedale Donna Ospedale Donna
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio Innovazione
Smau 2019 
coccarda premio 2017 coccarda premio 2019