Login

Accesso Utenti
venerdì 23 agosto, 2019
Fondazione Istituto G.Giglio di Cefalù - Articoli filtrati per data: Giugno 2014

"Abbiamo dato una forte accelerazione, superando criticità, al progetto di rilancio del San Raffaele Giglio di Cefalù". Lo ha detto il direttore generale del San Raffaele Giglio, Vittorio Virgilio, incontrando, quest'oggi, i sindacati del comparto sanità: Uil, Ugl e Cisl.
Presenti alla riunione anche il commissario e direttore sanitario della Fondazione, Giuseppe Ferrara, e il direttore amministrativo Carmela Durante.
"Chiedo a tutti – ha aggiunto il direttore generale – un contributo per mantenere gli stessi livelli o produrre di più, spendendo meno. Il costo della produzione deve essere allineato ai parametri regionali e nazionali. Su questi parametri è stato assegnato, dalla direzione, un budget per ogni unità operativa".
"Stiamo andando bene", ha poi precisato il manager. "Nei primi 4 mesi siamo riusciti a rientrare, per quasi tre milioni di euro, dal debito contratto, negli anni precedenti con le banche, e pagati debiti pregressi con fornitori per 7 milioni di euro".
Rassicurazioni sono arrivate ai sindacati, con cui si è tenuto un confronto costruttivo, con "l'impegno al mantenimento dei livelli occupazionali" e a "provvedere alle sostituzioni maternità e ferie, per la stagione estiva. Ho già dato incarico – ha spiegato il direttore generale - all'ufficio del personale di provvedere, mantenendo i livelli del 2013".
Il direttore generale, sottolineando "il rapporto di fiducia instaurato con la Regione", ha, infine, illustrato ai sindacati, alcuni progetti di sviluppo che "potrebbero portare all'apertura di nuove attività sanitarie di alta specializzazione e in campo oncologico".
20 vl

Pubblicato in Comunicati stampa

IL DIRETTORE VIRGILIO: LISTE D'ATTESA ABBATTUTE E PIÙ SERVIZI AI SICILIANI

Ambulatori aperti nel week end e 7 giorni su 7 per abbattere le liste d'attesa in risonanza magnetica, ecografia internistica e colordoppler dove le prenotazione superano i sei mesi.
Questo è il piano varato dalla direzione generale del San Raffaele Giglio di Cefalù che punta a tagliare e ridurre drasticamente i tempi d'attesa anche nella diagnostica per immagini.
"Mettiamo le macchine a pieno regime – afferma il direttore generale Vittorio Virgilio - e con un personale, fortemente motivato, siamo sicuri di poter, in poche settimane, centrare questo obiettivo".
Per il manager con la riorganizzazione del servizio "si può accrescere la qualità e migliorare la risposta al paziente". In sintesi, dice Virgilio, "presto e bene".
La Fondazione dispone di due risonanze magnetiche utilizzate sia per le prestazione diagnostiche che per la ricerca in collaborazione con la Lato-Cnr. Nel progetto week end saranno messe in funzioni entrambe. Il sabato sino alle ore 20 e la domenica sino alle ore 14.
"Stimiamo – dice il responsabile di gestione dell'unità di diagnostica per immagini, Giovanni Albano – già di potere effettuare tra sabato e domenica trenta risonanze magnetiche in più e altrettante ecografie. Fiduciosi di tramutare in realtà quanto già fatto per ridurre le attese in senologia".
La Fondazione San Raffaele Giglio conta, con il progetto week end, di poter rispondere anche alle numerose richieste che arrivano da tutta la Sicilia.
Le prenotazioni potranno essere fatte direttamente al Cup (Centro unico di prenotazione) della Fondazione chiamando lo 0921920502 con la prescrizione del medico di famiglia. A disposizione degli utenti anche un numero dedicato per richiedere informazioni 0921920494.
19 vl 2014

 

Pubblicato in Comunicati stampa

Contatti

Vincenzo Lombardo
Vincenzo Lombardo
Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa
 
Ufficio Stampa
phone icon +39 0921 920 683
fax icon +39 0921 920 413
phone icon 335 8382991
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

twitter icon

@vincilomb

Codice QR

Acquisisci contatto WhatsApp
Qr WhatsApp

Ricerca

I Canali Social

FacebookTwitterGoogleYoutubeInstagramLinkedinYelp

Facebook

 

La Fondazione

La Fondazione Istituto San Raffaele G. Giglio di Cefalù, oggi Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù, veniva istituita il 17 gennaio del 2003 attraverso una joint venture tra la Regione Siciliana, il Comune di Cefalù, l'Azienda USL 6 di Palermo, oggi Asp, e la Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano. Rappresentava uno dei primi modelli in Italia di sperimentazione pubblica-privata per la gestione di un ospedale pubblico, secondo quanto previsto dall'articolo 9 bis della legge n. 502 del 1992.

Continua a leggere...


Fondazione Istituto
G. Giglio di Cefalù

Contrada Pietrapollastra - Pisciotto
90015 Cefalù (PA)
Tel: +39 0921 920 111
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizi Online

I nostri servizi online sono a disposizione per garantirti la massima interazione con il tuo ospedale.

Medico Online
Referti Online
Prenotazioni Online

 

Intramoenia
Newsletter
URP

tr style="text-align: center;">Premio Innovazione
Smau 2019 

Premio Innovazione
Smau 2016
Riconoscimenti
Bollini rosa 2016-2017
Bollini rosa 2014-2015
Premio innovazione SMAU 2016 Ospedale Donna Ospedale Donna
Premio Innovazione
Smau 2017
Premio Innovazione
Smau 2019 
coccarda premio 2017 coccarda premio 2019